La fontana del villaggio

Lo scorso anno ho pubblicato un libro in cui a partire dalla meditazione del libro dell’Apocalisse preconizzavo una Chiesa minoritaria, ridotta nell’angolo culturalmente, politicamente insignificante e, come l’autore biblico, vedevo come unica salvezza per questa Chiesa la fuga nel deserto, sulle ali della grande aquila (Cfr. Ap. 12,14) per costruire là una comunità consapevolmente minoritaria, che custodisse il deposito della fede e lo conservasse come un seme per i tempi nuovi.

View original post 771 altre parole

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...