Archivi tag: Spiritualità

Dodici porte, dodici angeli

Un paio di giorni fa la carissima Costanza pubblicava sul suo blog una riflessione intensa sul sacerdozio. In quello stesso giorno la liturgia ci proponeva la lettura di Ap. 21 e tra l’altro del passo che dice: “È cinta da grandi e alte mura con dodici porte: sopra queste porte stanno dodici angeli” (Ap. 21,12) e così nella mia mente è scattata l’associazione spontanea: i sacerdoti sono gli angeli a guardia delle porte della Chiesa! Continua a leggere

Annunci

8 commenti

Archiviato in Chiesa-Gerusalemme

L’ultima parola

Ci sono persone che in una conversazione devono assolutamente avere l’ultima parola, perché l’ultima parola è importante, è quella che in un certo modo chiude il discorso e che alla fine dei conti lascia il suo sigillo, quella che si ricorda, che mette il suo carattere su tutta la conversazione. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Esegesi

Fuggire nel deserto

In uno dei passaggi più drammatici dell’Apocalisse il Drago, dopo essere stato espulso dal cielo ed avendo quindi constatato il fallimento del suo tentativo di impedire la nascita del Figlio della Donna-vestita-di-sole, si rivolge contro la Donna stessa, la quale però viene posta in salvo da Dio, che le dona le ali della Grande Aquila perché possa rifugiarsi nel deserto. Continua a leggere

6 commenti

Archiviato in Resistenza cristiana, strategie dell'Agnello

Il valore di un segno

Abbiamo già visto che i salvati sono identificati da un sigillo posto sulla loro fronte. Ci sono almeno due antecedenti biblici per comprendere il perché e le motivazioni di questo sigillo: il momento in cui Dio comanda a Mosè di segnare con il sangue dell’Agnello pasquale gli stipiti delle porte del popolo (Es. 12,21-30) e il passo del libro di Ezechiele in cui un uomo viene invitato a segnare un tau sulla fronte di coloro che si sono mantenuti fedeli (Ez. 9,2-4). Continua a leggere

5 commenti

Archiviato in Resistenza cristiana, strategie dell'Agnello

Lettera ad una Chiesa che non ama più (parte prima)

Proseguendo l’analisi delle lettere alle sette Chiese, inizata in questo articolo, vediamo oggi la prima di queste, la lettera a Efeso, la chiesa madre nella provincia d’Asia. Efeso era una città enorme, cosmopolita, sofisticata, ricchissima e la sua Chiesa è l’unica oltre Roma a poter vantare una doppia origine apostolica. Per questa ragione Efeso è la Chiesa che presiede (e di cui con ogni probabilità Giovanni è il vescovo, sebbene in esilio) e per questa ragione il Signore si presenta a lei con tutti i simboli della sua autorità. Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in Chiesa-Babilonia, Chiesa-Gerusalemme, Giudizio, lettere alle sette Chiese

C’è un vincitore!

Il libro dell’Apocalisse si apre con un lungo discorso del Risorto, che per inciso è il più lungo discorso di Gesù Risorto nel N.T., rivolto alle sette Chiese della provincia d’Asia. Sono sette “lettere” di straordinaria forza profetica e sono la parte più nota dell’opera di Giovanni, anche perché in apparenza la più accessibile. In realtà anche queste “lettere” per poter sviluppare tutto il loro potenziale hanno bisogno di un po’ di mediazione, ma le commenteremo un pezzettino alla volta. Oggi vorrei soffermarmi con voi su una figura che ritorna in tutte e sette, ovvero colui che è chiamato “il vincitore”. Continua a leggere

5 commenti

Archiviato in lettere alle sette Chiese, Resistenza cristiana

La compagnia dell’agnello (parte terza)

Naturalmente, sebbene nel pensiero di Giovanni sia una virtù centrale, la castità non basta da sola a definire il cristiano dell’apocalisse. I compagni dell’agnello oltre che dalla loro purezza sono identificati anche da altre caratteristiche.

Innanzitutto, come abbiamo detto sono, capaci di comprendere la lingua degli angeli. Significa che vivono la loro vita come immersi in un canto, avendo un “terzo orecchio” costantemente in ascolto del cielo. Sarà per questo che agli occhi del mondo appaiono a volte estraniarsi, come se fossero leggermente fuori sincrono rispetto all’andamento della storia. Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Chiesa-Gerusalemme, Resistenza cristiana, strategie dell'Agnello