Archivi categoria: Fine dei tempi

21-12-2012

Come dovreste sapere, ormai da più o meno una settimana (è variabile, dipende da quanto è aggiornata la vostra libreria di fiducia) “Uscite, popolo mio, da Babilonia” è in pista. Vedremo se, come si dice a Roma, “è bello, ma non balla”, oppure se sa muovere anche qualche passo in autonomia. Intanto, come un bravo papà cerco di accompagnarlo, almeno all’inizio. Continua a leggere

Annunci

11 commenti

Archiviato in Fine dei tempi

tuniche di pelle, vesti di bisso

I Padri Greci hanno dedicato una grande attenzione alle tuniche di pelle che Dio dona ad Adamo dopo il peccato (Cfr. Gen. 3,21), che mantengono un ruolo importante nella teologia greca fino al contemporaneo Panayotis Nellas che vi ha dedicato un’opera fondamentale “zoon theoumenon“, tradotta in italiano con il titolo “voi siete dei”.

Nell’interpretazione di Nellas le tuniche di pelle rappresentano l’umanità dopo il peccato, quindi la condizione umana ferita, sono in un certo modo la traduzione nel linguaggio dell’Ortodossia del pensiero agostiniano sull‘inclinazione al male, conseguente al peccato originale. In più rispetto al pensiero agostiniano, però, Nellas sottolinea come anche la tunica di pelle sia un dono di Dio. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Fine dei tempi, Giudizio

Nel primo chiarore del giorno

Non so voi, ma in questa prima mattina di Gennaio io mi sono svegliato pieno di allegria e mentre mi facevo la barba canticchiavo il bellissimo inno trappista che dà il titolo  a questo post e che trovate qui: 03%20-%20Nel%20primo%20chiarore.mp3

E pensavo dentro di me che in un certo senso il primo giorno dell’anno è il sacramento della Creazione, che è come una nuova chance, una nuova possibilità che ci viene data ogni anno. Ieri è andato al Padre un mio caro amico e quindi capisco bene che non è affatto scontato che ogni anno ci venga dato un anno nuovo. Continua a leggere

6 commenti

Archiviato in Fine dei tempi